Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vul esse molestie consequat vel illum veridolore eu fer feugiat eorum claritatem nulla...
Hirtenstraße 19, 10178 Berlin, Germany +49 30 24041420
support@select-themes.com
Links
Follow Us

Empatia

“L’empatia è vedere con gli occhi di un altro, ascoltare con le orecchie di un altro e sentire con il cuore di un altro”. (A.Adler)
L’empatia è la capacità che ha un individuo di mettersi nei panni dell’altro, percependo o interpretando quello che l’altra persona può sentire e perfino pensare.
Tutti prima o poi nella vita sviluppiamo l’empatia, in maggiore o minor misura. Ci rafforza come persone e consolida i nostri rapporti personali per cui sarebbe buono svilupparla e potenziarla al massimo.
Allora come puoi sviluppare più empatia? La capacità di empatizzare è strettamente legata alla capacità di ognuno di noi di notare i propri sentimenti.
E’ importante avere consapevolezza di sé, non avere pregiudizi e, soprattutto, avere la capacità di ascoltare e osservare l’altra persona con attenzione per dominare l’empatia. Essere empatici non vuol dire capire l’altro per ottenere dei benefici nostri, ma di capirlo per il suo bene. Per poter essere empatici è fondamentale l’attenzione. Se durante un dialogo con un’altra persona sei concentrato sui tuoi problemi, pensi ad altro o a cosa dire a questa persona quando avrà finito di parlare, non potrai mai capire cosa stia provando veramente. Questo concetto implica una comprensione che va al di là dell’aspetto verbale e del distacco dei nostri pensieri per metterci nei panni dell’altro. Le persone non sempre esprimono sempre ciò che provano mediante le parole, potrebbero dire una cosa, ma provarne un’altra, oppure potrebbero restare zitti, ma provare qualcosa di forte. Chi è empatico può vedere oltre le parole e i gesti dell’interlocutore per capire l’altro. Purtroppo è normale al giorno d’oggi essere un po’ egoisti, preoccuparsi solo ed esclusivamente dei nostri problemi e di noi stessi. Questo atteggiamento però ci conduce verso la direzione opposta a quella dell’empatia. L’empatia ci spinge a provare il dolore dell’altro, a ritrovare l’interesse per le persone che ci circondano e a consolidare il rapporto che abbiamo con ciascuna di loro.
Quando qualcuno mostra empatia nei tuoi confronti, è importante che tu lo sappia apprezzare e quando qualcuno ha bisogno di te, dovrai essere in grado di esprimere questa meravigliosa capacità per poter aiutarlo, ciò comporta sempre una grande soddisfazione.

Scrivi un Commento

Name

E-mail Address

Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.